A lavoro per il Carnevale Santacrocese 2011

17-11-2010 18:34 -

A lavoro per il Carnevale Santacrocese 2011
Tra rinnovo della tradizione e "Largo ai Giovani"...


Dopo un periodo di incertezza, i quattro gruppi carnevaleschi hanno nominato i nuovi componenti del Comitato Comunale Festeggiamenti Carnevaleschi. I loro nomi sono: Sandro Deidda e Enrico Diolaiuti per il Nuovo Astro, Renzo Pozzolini e Manuela Bracci per gli Spensierati, Federico Pozzolini e Rocco Femminella per La Lupa, Massimo Bertacca e Mauro Dell´Unto per la Nuova Luna. Il ruolo di Presidente del Comitato sarà svolto da Mauro Dell´Unto, quello di Vice Presidente da Renzo Pozzolini, mentre quello di Segretario generale da Sandro Deidda. Questi otto componenti saranno affiancati da un gruppo di giovani che lavorerà alla comunicazione e all´organizzazione di tutta una serie di eventi collaterali alle sfilate domenicali dei gruppi mascherati . Il Presidente Mauro Dell´Unto dichiara: "L´intento principale del nuovo Comitato è quello di elaborare, insieme ai commercianti del centro e alle associazioni del territorio, un programma ricco di novità e di sorprese al fine di rilanciare la manifestazione e di incrementare la partecipazione del pubblico giovanile." Per questo, il perimetro tradizionale coinvolto dalla manifestazione verrà allargato ed abbraccerà più piazze e strade del centro storico. Tra le novità dell´edizione 2011 in Largo Galilei, nell´ambito del progetto "Largo ai Giovani", avranno luogo ogni domenica concerti di gruppi musicali, mentre in Piazza Garibaldi verrà allestita un´area dove i bambini saranno intrattenuti da un gruppo di animatori che realizzerà con loro sculture di palloncini, trucchi e giochi di gruppo. Gemellaggi con altri carnevali, street bands, degustazioni, satira e tanto altro ancora , saranno oggetto dei prossimi comunicati , assieme ai titoli delle mascherate dei gruppi carnevaleschi, già al lavoro nelle "Stanze" per il Carnevale d´Autore 2011.

Ufficio Stampa
Comitato Comune Festeggiamenti Carnevale
Santa Croce sull´Arno


Fonte: Ufficio Stampa