Folk e fiamme" per lĀ“ultima uscita del Carnevale dĀ“Autore 2011 Baro Drom, Large Street Band, Manolo Strimpelli, Banda Osiris e Ugo Dighero

02-03-2011 12:08 -

"Folk e fiamme" per l´ultima uscita del Carnevale d´Autore 2011
Baro Drom, Large Street Band, Manolo Strimpelli, Banda Osiris e Ugo Dighero


Gran finale per l´ultima uscita del Carnevale d´Autore 2011 di Santa Croce sull´Arno, Domenica 6 Marzo. Ad aprire la giornata alle ore 14:30, in Largo Galilei, concerto dei Baro Drom Orkestar, musica balcanica al gusto di legno, vino e polvere da sparo. Il gruppo ci condurrà in un magico viaggio che attraverserà la "lunga strada" della musica gitana, dal Jazz Manouche dell´Alsazia alle Czardas Ungheresi, dal Rebetiko Greco alle Fanfare Balcaniche al Klezmer.

In contemporanea, interventi itineranti della Large Street Band, una simpatica e bizzarra formazione di strumenti a fiato e percussione, composta da ben 13 elementi, che si esibirà per le altre strade e le piazze del circuito. Sparse per tutto il paese, non mancheranno animazione e laboratori per bambini, negozi in maschera e bancarelle.

Alle 15: 30, terzo corso mascherato, con in testa una colorata e festosa delegazione della Festa dell´Uva di Impruneta. Alla fine della sfilata, alle 17:30, tutti in Largo Galilei, dove, nell´attesa del verdetto della giuria, ci sarà il concerto di Manolo Strimpelli Nait Orkestar, otto orchestranti privi di qualunque senso del limite che, con fiati, archi e ululati, trasformeranno il palco in un grande circo.

Poi, alle 18:30, in Piazza Matteotti, estrazione finale della lotteria del Carnevale e premiazione delle maschere e del gruppo vincitore.

Infine, a chiusura di una giornata già ricchissima di eventi, appuntamento da non perdere, alle ore 21:15, presso il Teatro Comunale G. Verdi con la Banda Osiris e Ugo Dighero, in "Italiani, Italieni, Italioti", spettacolo che fa parte della Stagione di prosa del Comune di Santa Croce sull´Arno. Monologhi, canzoni, rime, e ballate che raccontano, irridono, e svelano la faccia ipocrita e arrogante dell´Italia. Un´esilarante e corrosiva radiografia del nostro Paese, costruita sugli scritti, le poesie, le "satire" e i breviari comici di Michele Serra.

Santa Croce vi aspetta tutti, grandi e piccini, per dare insieme l´addio al carnevale 2011!!

Ufficio Stampa
Comitato Comunale Festeggiamenti Carnevaleschi
Santa Croce sull´Arno


Fonte: Ufficio Stampa