14 Dicembre 2018
[]

News
percorso: Home > News > News Generiche

Doppio appuntamento per dare avvio al Carnevale d´Autore 2011

25-01-2011 - News Generiche
Doppio appuntamento per dare inizio ai festeggiamenti del Carnevale D´Autore di Santa Croce sull´Arno 2011

Doppio appuntamento, venerdì 28 gennaio, per dare avvio ai festeggiamenti del Carnevale di Santa Croce sull´Arno. Si comincia alle ore 18:00, nella saletta Orion, con l´inaugurazione della mostra sulla rivista satirica Il Male. La mostra è organizzata dal Comitato Comunale Festeggiamenti Carnevaleschi, in collaborazione con Il Grandevetro, e rappresenterà l´inizio di un percorso volto a dedicare, ogni anno, una mostra storica ad una rivista satirica differente. Introdurranno il giornalista Matteo Tuccini e la redazione de Il Grandevetro. La mostra rimarrà aperta fino al 26 febbraio, nei seguenti orari: venerdì ore 17:00-20:00, sabato e domenica ore 10:00-13:00 e 15:00-20:00.
A seguire, al Teatro Comunale G. Verdi, ore 21:30, presentazione del Carnevale d´Autore 2011, un´edizione ricca di novità, sorprese e graditi ritorni, come quello di Don Backy, che quest´anno, dopo tanti anni, ha di nuovo scritto e cantato la canzonetta ufficiale del carnevale.
Durante la serata interverranno, per illustrare le proprie iniziative, le varie associazioni coinvolte nel programma e saranno presentate l´opera grafica del pittore Giuseppe Lambertucci e lo stendardo, che verrà consegnato al gruppo vincitore del carnevale, realizzato dalla Professoressa Monica Billeri.


Ufficio Stampa
Comitato Comune Festeggiamenti Carnevaleleschi
Santa Croce sull´Arno


Fonte: Ufficio Stampa

realizzazione siti web www.centroufficioweb.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio